aprile 20, 2015

Recensione - Ombre fatali di Josh Lanyon [serie Adrien English Mystery #1]

OGGI...
Ho iniziato questa recensione subito dopo aver terminato l'ultima pagina del nuovo romanzo di Josh Lanyon -  Ombre fatali, edito dalla Triskell Edizioni. Avevo pensato di modificarla, rendendola così più critica e impersonale, ma volevo mostrarvi quello che mi è passato per la testa una volta concluso questo libro. 
Se provo a riscriverla adesso forse sarò più critica e riuscirò a farvi l'elenco di tutti quei punti che non mi hanno convinta poi molto ma, in generale, la recensione che state per leggere non avrebbe subito grandi cambiamenti...


TITOLO: Ombre fatali
SCRITTORE: Josh Lanyon

SERIE: Adrien English Mystery
1. Ombre fatali

2. A Dangerous Thing 
3. The Hell You Say

4. Death of a Pirate King
5. 
The Dark Tide
PAGINE: 190
VOTO: 4½
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni 
PREZZO: 3,74 euro (ebook) - 9,36 euro (cartaceo)
TRAMA: 
Nessuno ama i lunedì mattina, ma per Adrien English, libraio e aspirante giallista, la giornata si trasforma in un autentico incubo quando due investigatori della omicidi bussano alla sua porta per informarlo che Robert, suo impiegato e amico dai tempi del liceo, è stato trovato accoltellato in un vicolo. 
Incredulo e sconvolto, Adrien si troverà a fare i conti con un cuore malandato, i sospetti della polizia, le attenzioni ossessive e inquietanti di uno stalker che potrebbe anche essere l’assassino di Robert, e Jake Riordan, il ruvido ma attraente detective assegnato al caso. 
Riuscirà Adrien a trovare il vero colpevole senza mettere a repentaglio la sua vita… e il suo cuore? 



*.:。✿*゚’゚・✿.。.:* *.:。✿*゚’゚・✿.。.:* *.:。✿*゚’゚・✿.。.:*

QUALCHE GIORNO FA...
Ho iniziato questo romanzo alle nove e mezza di sera. Avevo appena finito di studiare. Di risponde ai commenti. Di visitare i miei blog preferiti. Di leggere una trentina di pagine di un altro libro. Poi, mentre sentivo la stanchezza avvolgermi, mi è venuto in mente questo titolo ed è scattata la morbosa curiosità di iniziarlo subito. 
Per qualche strano motivo avevo dimenticato di averlo ma, dopo aver letto sulla pagina facebook della Triskell che sarà presto disponibile il formato cartaceo (che io comprerò sicuramente), non potevo perdere altro tempo.

Josh Lanyon è diventato uno dei miei scrittori preferiti dopo aver letto e riletto (non ricordo più quante volte) la serie Terreno Pericoloso che, per un puro caso, più o meno un anno fa ho scoperto su Amazon (qui). È stato, come al solito, amore a prima lettura e sono davvero molto felice di poter continuare a leggere altre sue opere perché questo scrittore ha con quel qualcosa di speciale: così, prima ancora di rendertene conto, ti sei affezionato ai suoi personaggi, ti senti coinvolto in ogni loro scelta e, anche se potrebbe sembrare un po' inquietante, io riesco anche ad immedesimarmi in loro.

Ombre fatali è il primo libro della serie Adrien English Mystery che vede appunto il giovane libraio nonché neo scrittore appassionato di romanzi gialli - Adrien - alle prese con diversi casi. Sfortunatamente, infatti, il nostro protagonista ha la strana capacità di cacciarsi nei guai e di attirare sempre l'attenzione dei psicopatici. 
In questo volume, per esempio, Adrien cercherà di capire chi sta uccidendo i suoi amici e il perché anche il suo nome è nell'elenco dell'assassino. Chi è l'uomo misterioso che lo sta perseguitando? Ma soprattutto, chi è veramente Jake, il detective che ha tutti i motivi per uccidere le vittime?

Ho iniziato questa recensione subito dopo aver terminato l'ultima pagine e, più precisamente, sono le 24:30 (per i curiosi o gli stalker).  
Era da un po' che non leggevo un libro così velocemente e, nonostante l'ora, mi sento completamente sveglia. La storia mi ha lasciata, infatti, con una leggera tachicardia, ansia e forse l'inizio di quella che chiamo la sindrome "terrore del buio", tipica dei film dell'orrore. Credo che tutte queste emozioni siamo in realtà amplificate dalla stanchezza; sta di fatto, però, che la lettura mi ha davvero coinvolta e, anche se mi aspettavo qualcosa di completamente diverso e forse un tantino più romantico, devo proprio dirvelo: questo romanzo mi è piaciuto ma proprio tanto tanto tanto! *^*

È stato come se mi trovassi all'interno della storia. Come se fossi io la protagonista e qualche stalker psicopatico dalla maschera bianca mi avesse presa di mira. Aggiungiamo a questo il fatto che fino all'ultimo non riuscivo ad intuire l'identità dell'assassino e la mia innata capacità di spaventarmi facilmente e ... diciamo che il mio cuore più volte durante la lettura ha rischiato di fermarsi.

Spero di poter leggere presto il sequel perché, anche se il caso è stato risolto, voglio sapere di più sulla relazione romantica tra Adrien e Jake che, in questo primo volume, è stata solo accennata verso la fine. 


2 commenti:

  1. Non conoscevo questo scrittore e il genere non è dei miei preferiti ma la tua recensione mi ha incuriosito e l'ho aggiunto in lista, sicuramente gli darò una possibilità!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frency, di questo scrittore ti consiglio prima di leggere la serie Terreno Pericoloso perché la storia è molto più coinvolgente e i personaggi sono stupendi. *^* In poche parole, è una delle mie preferite tanto che voglio rileggerla di nuovo! (sono un caso perso T---T)

      Elimina